200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347
200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347

A LIVIGNO L’ESTATE È ACTIVE E IN QUOTA

0

Il Piccolo Tibet presenta le novità della stagione estiva 2019 e il calendario degli eventi che lo animeranno nei prossimi mesi. Tra nuovi trail dedicati ad escursionisti e biker, una pista di atletica per gli allenamenti in altura, attività all’aria aperta per grandi e piccini, l’incontro tra l’energia della natura e la “dolce vita” del versante italiano delle Alpi garantisce una vacanza rigenerante e all’insegna del divertimento.

Al via tra meno di un mese la stagione estiva di Livigno, che punta sempre più in alto e non solo in senso metaforico. Come ogni anno a sancire l’inizio ufficiale della stagione sarà infatti la riapertura degli impianti che consentono di risalire fino a toccare i 3000m i due versanti che, unendosi, formano la caratteristica valle in cui si allunga il paese. L’8 giugno sarà la volta del Mottolino, seguito il 15 giugno da Carosello 3000 e la Mountain Area Sitas: con le cabinovie chiunque potrà godere del contatto autentico e rigeneratore con la natura ancora incontaminata, del silenzio e di una vista strepitosa sulle cime alpine che incorniciano il paesaggio.

Una volta guadagnato dislivello, si aprono innumerevoli opportunità per camminare o pedalare a un passo dal cielo: Livigno offre 1500 km di sentieri e i 3200 km di trail mappati GPS adatti alle due ruote con diversi livelli di difficoltà, da semplici passeggiate panoramiche a percorsi di grande complessità tecnica. Per scegliere i percorsi più adatti alle proprie capacità, da quest’inverno è possibile rivolgersi all’Outdoor Center, il nuovo centro hike&bike dove programmare le escursioni con l’aiuto e i consigli di guide esperte.

Tra escursioni, vie ferrate e arrampicate, possibilità di cimentarsi con gli ultimi trend delle due ruote come e-bike e fat bike, lanciarsi con il parapendio, dedicarsi a sport acquatici come kayak e stand-up paddle e perfino familiarizzare con i rudimenti del golf nell’apposita Golf Training Area, Livigno è da sempre amata dagli sportivi e ricambia la loro fedeltà con progetti e strutture sempre nuove dedicati al loro benessere e alla loro preparazione.

Questa estate sarà inaugurata la nuova area Run&Play di Aquagranda-Active You!, tra i centri sportivi e di benessere più grandi in Europa, che amplia la gamma delle facilities per allenarsi a Livigno con una pista di atletica a 6 corsie che permetterà di correre a 1816m sul livello del mare godendo degli effetti benefici della quota e approfittando del clima favorevole per le sessioni outdoor fino a novembre.  A Livigno l’energia riequilibrante dell’alta quota è davvero un patrimonio alla portata di tutti e anche quest’anno saranno numerose le iniziative dedicate a chi viaggia con i più piccoli e non mancheranno, nell’anno dedicato al turismo slow, anche tante opportunità per riscoprire le usanze, le tradizioni e i sapori della valle e godere della quiete rigenerante che si respira in quota: passeggiate in famiglia, visite a malghe e fattorie e una visita al MUS Museo di Livigno e Trepalle sono apprezzate dai visitatori di tutte le età.

www.livigno.eu

Share.

About Author

Leave A Reply