200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347
200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347

A ROVERETO UN NUOVO CORSO DI LAUREA DEDICATO AGLI SPORT DI MONTAGNA

0

Si chiama Laurea Magistrale in Scienze dello Sport e della Prestazione Fisica “Sport della Montagna” ed è nata l’anno scorso dalla collaborazione tra due prestigiosi atenei come l’Università di Trento e l’Università di Verona coadiuvate dal Centro di Ricerca Sport Montagna e Salute (CeRiSM).
L’obiettivo? Creare delle nuove figure di professionisti con conoscenze e competenze mirate negli sport di montagna sia in ambito scientifico/sportivo che a livello professionale e organizzativo.

Un percorso di studi di due anni, rivolto a coloro che abbiano conseguito una Laurea Triennale in Scienze Motorie, durante i quali si alterneranno laboratori, lezioni ed esercitazioni presso la sede di Rovereto (Tn) dell’Università di Verona.

IL CORSO DI LAUREA
Ma, come detto, questa Laurea Magistrale specificatamente pensata per gli sport di montagna e outdoor è un progetto inter-ateneo che offre agli studenti anche la possibilità di avvalersi di una struttura all’avanguardia come quella del CeRiSM. Un corso unico nel panorama italiano, fortemente voluta dal Comune di Rovereto, che si inserisce nella proposta formativa attuata dalla Provincia di Trento verso una sempre maggiore promozione dello sport come elemento di promozione della salute, del turismo e dell’innovazione.

LE FINALITÀ
Nel primo anno 32 studenti provenienti da diverse province italiane hanno iniziato un percorso di studi che fornirà loro competenze e conoscenze sportive in ambito scientifico, professionale e organizzativo. Questo aprirà loro un ampio ventaglio di opportunità nelle professioni legate al mondo dello sport: da quella del preparatore atletico al tecnico specializzato per la valutazione e l’analisi della prestazione sportiva, ma anche esperti di attività outdoor in contesti turistici oppure organizzatori di eventi sul territorio. Il corso di laurea apre le porte anche a chi vuole ideare tecnologie innovative per attività sportive negli sport di montagna e outdoor.

LA NUOVA SEDE
A giugno è avvenuta l’inaugurazione delle nuove sale che ospiteranno dal prossimo anno accademico le lezioni della Laurea Magistrale in Scienze dello Sport e della Prestazione Fisica “Sport della Montagna”. Infatti, dopo sette mesi di lavoro sono pronte le aule alla storica Manifattura Tabacchi di Rovereto grazie soprattutto all’intervento di Trentino Sviluppo che ne ha permesso la ristrutturazione in tempi rapidi. Le iscrizioni al corso di laurea sono ufficialmente aperte e lo rimarranno fino alla fine del mese di agosto. Ulteriori informazioni possono essere reperite sul sito ufficiale dell’Università di Verona.

Share.

About Author

Leave A Reply