200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347
200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347

DOROTHEA WIERER OSPITE DELL’AMBASCIATORE RUSSO IN ITALIA

0

Si è svolto ieri a Roma, a Villa Abamelek, residenza dell’Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Federazione Russa nella Repubblica Italiana, Sergey Razov, il ricevimento offerto in occasione della “Giornata della Russia”, la festa nazionale che ricorda l’adozione della Dichiarazione di Sovranità Statale della Repubblica Socialista Federativa Sovietica Russa, del 12 giugno 1990.

In una delle più maestose ville romane, sul colle Gianicolo a due passi da Porta San Pancrazio, si è rinnovata con solennità ed eleganza l’annuale celebrazione alla quale ha partecipato un pubblico selezionato di diplomatici, politici, imprenditori, autorità militari, religiosi e personaggi pubblici. Fra i graditi ospiti dell’Ambasciatore Razov e della sua gentile consorte, c’era anche la campionessa del Mondo di biathlon Dorothea Wierer, fresca vincitrice del titolo iridato nella mass start di Östersund e della classifica generale finale del circuito di Coppa del Mondo 2018/2019. La portacolori delle Fiamme Gialle, accompagnata per l’occasione dal Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, Gen.B. Vincenzo Parrinello, è molto conosciuta ed apprezzata in Russia, Paese dove il biathlon è fra gli sport in assoluto più seguiti e dove la nostra campionessa vanta decine di migliaia di supporter ma anche tantissimi follower che seguono le sue pagine social.

L’invito dell’Ambasciatore Razov mi onora e mi riempie d’orgoglio. – ha dichiarato Dorothea al termine del ricevimento –Ringrazio tutti per la splendida accoglienza e per l’evento davvero memorabile al quale ho avuto l’opportunità di prendere parte. Ho stretto la mano dell’Ambasciatore per ringraziarlo dell’invito e, nel farlo, ho idealmente salutato e ringraziato tutti gli appassionati russi che seguono quello splendido sport che è il biathlon. Li aspetto numerosi ai prossimi Mondiali ad Anterselva!

Share.

About Author

Leave A Reply