200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347
200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347

FIEMME WORLD CUP: GEIGER “BESTIA NERA” DEI NORVEGESI

0

Proprio quando sembrava profilarsi una parata trionfale per il portento norvegese Jarl Magnus Riiber, che anche oggi in Val di Fiemme partiva con un vantaggio consistente, ecco arrivare la sua “bestia nera”. Quel Vinzenz Geiger vittorioso per la seconda volta in stagione, le uniche non conquistate dal norvegese volante.

In Val di Fiemme la Coppa del Mondo di Combinata Nordica inverte le posizioni rispetto all’Individual Gundersen di ieri, al Centro del Fondo di Lago di Tesero, con Geiger a soffiare il successo a Riiber, che aveva dominato un’altra volta anche nella frazione di salto allo Stadio di Predazzo, partendo con 22 secondi di vantaggio sul tedesco Manuel Faisst. Mentre taglia nuovamente il traguardo in terza posizione l’altro norvegese con la passione per caccia e pesca Joergen Graabak, di un soffio sul germanico Fabian Riessle, alimentando ulteriormente la battaglia tra Norvegia e Germania.

Primo degli azzurri 18° è ancora Samuel Costa, l’unico a mostrare qualche segnale di risveglio: «Sono riuscito a fare un salto tecnicamente abbastanza bello, anche se mi è mancata la forza nella spinta, mentre nel fondo è andata molto bene, ho avuto sci veloci», ancora distante Alessandro Pittin, giunto 29°. Buzzi è invece 35°, Runggaldier 40°, Maierhofer 43°. Complessivamente si sta assistendo ad una sorta di ricambio generazionale nella Combinata Nordica, Geiger (atleta 1997) sembra infatti aver preso il posto sul trono dei mostri sacri Frenzel, Rydzek, Riessle, i quali stanno mano a mano abbandonando il timone della flotta tedesca, così come tra i norvegesi Riiber, anch’egli classe 1997, e Oftebro, classe 2000, hanno preso le redini della truppa, seppur meno vincente della Germania, con il solo classe 1991 Joergen Graabak a restare a contatto dei ‘giovani terribili’ rimanendo combattivo e competitivo.

Classifica Individual Gundersen NH/10 km

1 GEIGER Vinzenz GER 26:20.8;

2 RIIBER Jarl Magnus NOR +0.4;

3 GRAABAK Joergen NOR +0.6;

4 RIESSLE Fabian GER +0.6;

5 KLAPFER Lukas AUT +4.7;

 

18 COSTA Samuel +53.8;

29 PITTIN Alessandro +1:40.6;

35 BUZZI Raffaele +2:22.1;

40 RUNGGALDIER Lukas +3:24.7;

43 MAIERHOFER Manuel +4:01.0

Share.

About Author

Leave A Reply