200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347
200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347

IL TEAM ROBINSON TRENTINO SI RITROVA IN VAL DI FIEMME

0

Il team trentino, presieduto da Gianni Casadei e diretto da Bruno Debertolis, si appresta ad affrontare nuovamente il challenge Visma Ski Classics e difendere il titolo di miglior team italiano del circuito.

In vista dei primi appuntamenti fissati a fine novembre con la prima tappa di Ski Classics, Bruno Debertolis e l’allenatore Sergio Piller, coadiuvati dall’allenatore della neonata “Double Poling Academy”, Loris Frasnelli, hanno già messo sotto torchio gli atleti del team con un programma di allenamento individuale. Ora tocca però all’allenamento di gruppo per un primo camp di stagione. Da oggi fino a domenica parte della squadra, salvo alcune defezioni giustificate, sarà impegnata in Val di Fiemme per test atletici, uscite con gli skiroll e didattica su forza e stile, quindi lunghe camminate e sessioni in piscina. Assenti la campionessa polacca Justyna Kowalczyk, impegnata con la propria nazionale, il vicecampione olimpico Alexander Panzhinskiy, bloccato in Russia per le limitazioni anti-Covid, il campione del mondo Matteo Tanel, in allenamento con la nazionale di skiroll, e Gilberto Panisi, bloccato nella sua Falun in Svezia, ma sempre in contatto con Piller e Debertolis mentre sta affinando la sua personale preparazione.

Conferme e volti nuovi in Val di Fiemme

Presente in Treintino invece la svizzera Nicole Donzallaz, che sarà raggiunta oggi anche dal nuovo talento della squadra, il francese Matis Leray, il quale ha già al suo attivo uscite fino a 140 km ed un totale di ben oltre 700 km di allenamento con gli skiroll e lunghe sessioni atletiche e in palestra. Partecipano al ritiro anche le altre ragazze del Team, le due nuove arrivate Asia Patini e Marta Gentile, oltre alla predazzana Caterina Piller e con tutta probabilità anche Chiara Caminada. Tra i maschi saranno presenti col francese Leray anche Lorenzo Busin, Florian Cappello, Mathias Schwingshackl e, solo domenica in quanto prima impegnato con la nazionale della squadra Milano-Cortina, il fiemmese Riccardo Bernardi. Durante il camp ci sarà anche un workshop con vecchi e nuovi partner commerciali del Team, pronti a sostenere la stagione 2020-2021.

Terza tappa World Classic Tour

Domenica il camp comprenderà anche la partecipazione al Virtual World Classic Tour con la terza tappa, la Toppydretsveka di 47, 30, e 10 km. Il Team Robinson Trentino attualmente è terzo in classifica e conta di mantenere o migliorare lo status, grazie anche alla prestazione di gruppo, con l’arrivo di alcuni ragazzi della Double Poling Academy.

Share.

About Author

Leave A Reply