HugeDomains.com
Captcha security check

geturnet.com is for sale

Please prove you're not a robot

View Price
HugeDomains.com
Captcha security check

geturnet.com is for sale

Please prove you're not a robot

View Price
Dedicated to customer care
30-day money back guarantee

Talk to a domain expert: +1-303-893-0552

LAHTI LANCIA LO SKI SHARING PER MUOVERSI IN CITTÀ

0

Chi ha bisogno di una bici in inverno quando puoi sciare? La città finlandese di Lahti, European Green Capital in carica, ha lanciato il primo programma di ski sharing urbano al mondo per incoraggiare le persone a ridurre le emissioni di carbonio legate ai trasporti.

In Finlandia, quando le strade diventano ghiacciate e la neve arriva fino alle ginocchia, le soluzioni di mobilità slow tradizionali sono più difficoltose e la gente tende ad utilizzare maggiormente l’auto per spostarsi. Ecco perché la città di Lahti, nel sud della Finlandia, è stata la prima al mondo a decidere di lanciare un programma pubblico di condivisione degli sci da fondo.

«Gli sci da città funzionano come le bici da città: gli sci possono essere presi in prestito da un punto sciistico, dove dovrebbero essere restituiti dopo l’uso», afferma Saara Vauramo, direttore del programma di Lahti European Green Capital.

Ci sono tre stazioni sciistiche in totale, due nel centro della città e una vicina allo stadio sciistico Salpausselä. Per sette volte città ospitante dei Campionati mondiali di sci nordico FIS, Lahti ha una forte tradizione di sport invernali e, grazie ad oltre 180 km di piste da sci di fondo nella zona, la maggior parte dei locali sono appassionati di sci. Oltre alla già vasta rete di piste, nel centro cittadino sono state realizzate nuove piste da sci.

«Ci auguriamo che lo ski sharing possa portare un po’ di gioia anche nel modo di spostarsi alla gente del posto durante la stagione più fredda – e allo stesso tempo, vogliamo promuovere modi privi di emissioni di spostarsi in città tutto l’anno. In qualità di attuale capitale verde europea e capitale sciistica non ufficiale della Finlandia, vogliamo salvare i nostri inverni e motivare le persone a fare scelte rispettose del clima», continua Vauramo.

Spostamenti green tutto l’anno

Finora Lahti è stata capace di ridurre le sue emissioni totali di gas serra del 70% rispetto ai livelli del 1990. In qualità di Capitale Verde Europea in carica, è anche la prima a voler dare l’esempio e sfidare gli altri a fare del bene per l’ambiente. La città incoraggia i suoi residenti a ridurre le emissioni di carbonio legate ai trasporti costruendo piste ciclabili migliori, mantenendole libere dalla neve durante l’inverno e investendo in autobus elettrici. La città ha anche rilasciato un’app che consente agli utenti di monitorare le proprie emissioni legate ai trasporti. Entro la fine dell’anno, Lahti vuole introdurre un sistema di bike sharing, che è un grande passo nella creazione di una città percorribile a piedi.

«Abbiamo visto una grande richiesta di attivare un sistema di bike sharing. Ma come città sciistica tradizionale, volevamo dare il via al nostro anno come European Green Capital ne modo migliore, per questo abbiamo pensato anche allo ski sharing», afferma Anna Huttunen, responsabile del progetto di mobilità sostenibile.

Share.

About Author