200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347
200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347

LIVIGNO PROCLAMATO COMUNE EUROPEO DELLO SPORT PER IL 2019

0

Nella giornata di ieri a Roma, Livigno è stata riconosciuta ufficialmente come il Comune Europeo dello Sport 2019 dalla Commissione ACES Europe grazie ai servizi, attività e strutture che la destinazione offre ai suoi ospiti.

Lo scorso luglio, la Commissione ACES Europe ed il suo presidente Gian Francesco Lupatelli, si sono recati a Livigno per valutare il suo valore aggiunto in fatto di sport. L’attenzione che il Piccolo Tibet pone verso lo sport è spiccata grazie all’offerta quotidiana che la regina dell’allenamento in alta quota, nel cuore delle Alpi italiane, ogni giorno offre ai suoi ospiti, grazie all’innovazione ed al continuo aggiornamento delle strutture ricettive, dei servizi, eventi e programmi per i giovani che ogni giorno prevedono attività diverse. Non solo sport invernali, ma anche moltissimi altri sport praticabili all’aria aperta e indoor: Livigno si presenta come una palestra open-air posizionata a 1816 m di altezza che non solo offre la possibilità di praticare sport, ma di trarne anche i molteplici benefici che l’altitudine naturalmente regala.

«Lo sport per noi è di fondamentale importanza – ha dichiarato il Sindaco di Livigno, Damiano Bormolini – siamo molto onorati di aver ricevuto questo riconoscimento a livello Europeo, frutto anche del nostro quotidiano impegno per rendere accessibile la destinazione a tutti. Siamo felici di constatare come i giovani sono appassionati e di come lo sport possa essere anche uno strumento educativo. Il comune sta continuando ad attivarsi in azioni che amplieranno a livello strutturale l’offerta sportiva livignasca».

Gli fa eco il Consigliere Comunale Samantha Todeschi: «Un grande traguardo per la destinazione, che conferma l’importanza del valore sportivo in una località. Non solo sport invernale, ma anche su altre attività. L’impegno del comune è evidente anche dal prossimo arrivo della pista di atletica e dal campo da calcio, di cui inizieranno i lavori, così come la piscina olimpionica da 50 metri ed il tennis coperto».

 

Share.

About Author

Leave A Reply