200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347
200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347

PELLEGRINO TORNA A LAHTI E TORNA ANCHE SUL PODIO DELLA COPPA DEL MONDO

0

Photo Credit: Gabriele Facciotti / Pentaphoto

Il campione valdostano scende in pista per la sprint in tecnica libera sul tracciato che l’aveva visto trionfare ai mondiali di due anni fa e conferma di trovarsi davvero bene in terra finlandese conquistando un ottimo secondo posto dietro solo al solito Johannes Klaebo. È il podio numero 24 della sua sempre più ricca carriera.   

Dopo il quarto tempo nelle qualificazioni, il nostro Chicco ha corso insieme al norvegese prima i quarti di finale tutta la fase finale, dove ha tallonato Klaebo centrando la qualificazione diretta mentre ha dovuto soffrire, e far soffrire tutti noi in semifinale dove è arrivato quarto finendo anche dietro Eirik Brandsdal e Gleb Retivykh, ma il tempo di 2’50″21 gli ha consentito di centrare la finale.

In finale però è stata tutta un’atra storia con Pellegrino che ha corso con forza ma anche tanta intelligenza mettendosi nella scia di Johannes Klaebo e riuscendo a difendersi dagli attacchi degli atri altri pretendenti alla seconda piazzola del podio.

È il quarto podio di questa stagione con tre secondi posti e la vittoria di trionfo di Lillehammer in attesa di tornare a correre a Cogne nella sua Valle d’Aosta dove farà di tutto per conquistare la vittoria sempre con un occhio ai mondiali di Seefeld. Prima però c’è la team sprinti di domani dove correra assieme a Francesco De Fabiani, che questa volta non è riuscito a passare le qualificazioni  chiudendo 38° nella prova cronometrata, anche alle spalle di Stefan Zelger, 34°.

Ordine d’arrivo sprint TL maschile Cdm Lahti (Fin)
1 KLAEBO Johannes Hoesflot 1996 NOR
2 PELLEGRINO Federico 1990 ITA 
3 KROGH Finn Haagen 1990 NOR
4 BRANDSDAL Eirik 1986 NOR
5 IVERSEN Emil 1991 NOR
6 RETIVYKH Gleb 1991 RUS
7 YOUNG Andrew 1992 GBR
8 PETERSON Teodor 1988 SWE
9 VALNES Erik 1996 NOR
10 JOUVE Richard 1994 FRA

34 ZELGER Stefan 1995 ITA 
38 DE FABIANI Francesco 1993 ITA

Share.

About Author

Leave A Reply