200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347
200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347

SETTIMO TITOLO ITALIANO SPRINT PER FEDERICO PELLEGRINO. A GROMO VINCE ANCHE LUCIA SCARDONI.

0

La prima giornata del Bergamo Ski Tour ha assegnato i titoli italiani delle gare Sprint maschili e femminili. Il campione valdostano porta a sette le medaglie d’oro Sprint nei campionati nazionali senior; tra le donne tre Fiamme Gialle nelle prime tre posizioni. Assegnati anche i titoli Under 23 conquistati da Simone Daprà e Francesca Franchi.

Era il grande atteso di giornata e non ha tradito le attese portando a sette i titoli italiani sulla distanza Sprint già messi la bacheca. Federico Pellegrino conquistà così anche la prova del Bergamo Ski Tour valida per i campionati italiani senior mettendosi al collo l’ennesima medaglia d’oro sull’anello di fondo degli Spiazzi di Gromo: «La gara di oggi è stata una buona verifica delle mie condizioni fisiche in vista del proseguo della stagione di Coppa del Mondo – ha commentato Pellegrino – anche per un percorso tecnico che abbiamo dovuto affrontare in tecnica classica, e le sensazioni ottenute sono estremamente positive».

Il contatore delle vittorie del portacolori delle Fiamme Oro di Moena è stato quindi aggiornato: dal 2013 Pellegrino è il re assoluto delle sprint in Italia (con una unica assenza nel 2014 perché impegnato in Coppa del Mondo a Szklarska Poreba in Polonia). Alle spalle di Chicco un ottimo Maicol Rastelli autore di una grande giornata di gare. Terzo posto per la giovane promessa Simone Daprà (classe 1997) delle Fiamme Oro che con il podio Senior conquistato in spaccata sulla finish-line si è messo al collo la medaglia d’oro di Campione Italiano Sprint categoria Under 23.

Trionfo Fiamme Gialle al femminile

Tra le donne battaglia accesa sin dalle qualifiche e podio interamente firmato dal gruppo sportivo delle Guardia di Finanza, con la vittoria della veronese Lucia Scardoni: «Ho controllato nella prima salita per poi accelerare sulla seconda così da avere margine nella parte finale della gara» ha commentato la neocampionessa italiana. Alle sue spalle lo sprint tre le compagne di squadra Greta Laurent e la giovane Francesca Franchi, quest’ultima vincitrice anche del titolo nazionale nella categoria Under 23 in quanto classe 1997.

Il programma di domani

Domani l’evento Bergamo Ski Tour che ospita i Campionarti Italiani prosegue con la seconda giornata di gare, e da programma tocca agli specialisti delle prove Distance: una prova di 15 chilometri per gli uomini e una di 10 chilometri per le donne, entrambe a tecnica libera. Atteso al rientro Francesco De Fabiani che mette in palio il titolo elite conquistato un anno fa, così come la trentina Caterina Ganz. Numerosi gli atleti attesi agli Spiazzi di Gromo per una competizione che non solo assegna i titoli nazionali nelle categorie Senior e U23, ma vedrà in pista anche i giovani Under 20 e Under 18, sia uomini che donne.

Share.

About Author

Leave A Reply