200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347
200-125 300-115 200-105 200-310 640-911 300-075 300-320 300-360 642-998 QV_DEVELOPER_01 400-101 700-501 117-201 70-696 700-505 600-199 400-351 300-207 TE0-141 100-105 300-101 300-206 300-070 70-417 210-260 210-060 200-355 300-208 CISSP 300-135 210-065 300-209 70-243 70-480 CCA-500 2V0-621D 210-451 400-051 E05-001 1Z0-052 70-410 640-916 VMCE_V9 810-403 070-464 070-243 700-802 70-246 FCBA GPHR DEV-401 C2090-610 SY0-401 712-50 ADM-201 700-039 312-50 MA0-101 648-244 SK0-004 ASF 70-494 70-673 500-005 1Z0-060 C9560-503 640-875 N10-006 98-367 70-534 NS0-505 70-342 CHFP 070-410 640-878 1V0-603 1Z0-804 C8010-250 312-50V9 C2150-508 98-368 CLOUDF 70-411 70-461 220-901 70-488 070-341 PK0-003 E20-547 70-412 70-686 500-285 CISM 101-400 102-400 PDM_2002001060 JN0-100 642-883 CAP 070-347

YLLAS-LEVI PRONTA A OSPITARE L’EPILOGO DELLA STAGIONE VISMA SKI CLASSICS

0

Photo Credit: Magnus Östh

L’evento conclusivo della stagione numero 9 per il circuito Visma Ski Classics si terrà nella giornata di domenica in Finlandia dove sono previste condizioni metereologiche ideale per un finale di stazione con i fiocchi; le stesse che negli ultimi due anni hanno permesso di disputare la gara sotto uno splendido sole primaverile come solo la Lapponia sa offrire.

«Si tratta del terzo anno per la nostra organizzazione. – le parole del responsabile di gara Juha VanhanenTutti sanno cosa fare e siamo pronti a prenderci le nostre responsabilità perché la gara riesca al meglio. Il programma sta procedendo senza intoppi e quella di Yllas-Levi sarà una prova che tutti i fondisti, sia gli atleti d’élite che gli amatori,  ricorderanno perché abbiamo lavorato per rendere l’esperienza piacevole a tutti i livelli».

Il tracciato da 70 chilometri presenta due Sprint: una a Äkäslompolo al 15 chilometro e una dopo 36 chilometri a Pyhäjärvi mentre ci sarà solo un checkpoint di scalata in cima a Kukastuntur al 22 chilometro. È molto probabile che la gara riserverà feroci battaglie poiché verrà assegnato il titolo di Campione della classifica generale dove sono in lotta Andreas Nygaard del Team Radge Eindom e Petter Eliassen del Team BN Bank, con il primo che al momento guida la classifica con 27 punti di vantaggio. Un’altra battaglia sarà quella al maschile tra i migliori climber del circuito dove i primi tre atleti, Simen Østensen e Morten Eide Pedersen del Team BN Bank e Chris Andre Jespersen del Team Koteng, sono racchiusi in 25 punti. Così come ancora in bilico è la categoria giovani e l’assegnazione del Visma Nordic Trophy ma anche Anton Karlsson del Lager 157 Ski Team non può dirsi ancora sicuro della vittoria finale nella classifica Sprint.

Oltre a tutti questi testa a testa, è lecito aspettarsi un finale epico anche per quanto riguarda la vittoria di Yllas-Lavi sia al maschile che al femminile. Oltre ai già citati Nygaard e Eliassen sono da tenere presenti anche i due fondisti a podio nell’ultima Reistadløpet, il vincitore Mikael Gunnulfsen del Team Telemark e Erik Valnes (Team Koteng) ma ci sarà anche l’eroe nazionale finlandese Iivo Niskanen, due ori olimpici e tre medaglie ai Mondiali, a contenersi il trionfo finale.

Al femminile, Astrid Øyre Slind e Masako Ishida potranno ripetere la loro grande prestazione alla Reistadløpet. Britta Johansson Norgren ha invece già conquistato il titolo di campionessa quindi potrebbe essere meno agguerrita del solito. E Justyna Kowalczyk del Team Trentino Robison Trainer? Ha già vinto a Birkebeinerrennete le piace veramente molto gareggiare in Lapponia.

Share.

About Author

Leave A Reply