ARTUSI E’ ARGENTO NELL’INDIVIDUALE SKATING DEI MONDIALI DI SKIROLL IN VAL DI FIEMME

0
47

Grande prestazione e meritatissima medaglia d’argento nella 13 km skating juniores per Aksel Artusi, atleta classe 2004, in forza allo Sporting Club Livigno che con una prova in crescendo riesce a conquistare la prima medaglia azzurra in questi mondiali.

 

Quinto al primo intermedio è stato capace di risalire le posizioni fino alla piazza d’onore, sconfitto solamente dall’ucraino Oleksandr Lisohor (29:32.2) capace di difendere un vantaggio di 12.3 secondi. Bronzo per il russo Nikita Smirnov (30:17.8) mentre l’Italia piazza nella top ten anche Giovanni Lorenzetti (30:37.6), ottavo. Artusi era reduce da un’ottima stagione con due successi nella 10 km classica e nella 15 km skating nella prima tappa di Coppa del Mondo in Slovacchia a Banska Bystrica. Tra gli altri italiani si classificano dodicesimo Stefano Carli e quattordicesimo Marco Gaudenzio.

 

Ordine d’arrivo 13 km maschile F WCHJ Fiemme:
1. Oleksandr Lisohor UKR 29’32″2
2. Aksel Artusi ITA +12″3
3. Nikita Smirnov RUS +45″6
4. Anton Grahn SWE +46″0
5. Ludvig Berg SWE +57″6
6. Lauris Kaparkalejs LET +1’02″2
7. Oleg Polyakov RUS +1’04″9
8. Giovanni Lorenzetti ITA +1’05″4
9. Maxim Lipkin RUS +1’13″4
10. Anze Gros SLO +1’15″9