Biathlon: la Val Martello mette in palio i titoli italiani

0
69

Tutto pronto per la due giorni tricolore di questo weekend nella “Valle dei bei fiori” e delle dolci fragole, in Alto Adige. In Val Martello, al Centro Biathlon “Grogg”, si contano le ore per vedere dal vivo i biathleti azzurri sfidarsi nelle prove Sprint (sabato 10 settembre) e Short Individual domenica 11) dei Campionati italiani estivi.Centro Biatthlon “Gro

Presenti al via tutti i migliori dei vari gruppi sportivi, come Didier Bionaz, Michael Durand, Nicola Romanin, David Zingerle, Michela Carrara, Samuela Comola e Beatrice Trabucchi del CS Esercito; Lukas Hofer (già campione italiano nell’inseguimento 2019, proprio in Val Martello), Patrick Braunhofer, Daniele Fauner, Iacopo Leonesio, Michele Molinari, Lisa Vittozzi ed Eleonora Fauner del CS Carabinieri; Marco Barale, Nicolò Betemps, Daniele Cappellari, Christoph Pircher e Federica Sanfilippo delle Fiamme Oro; e, infine, Cedric Christille, Dorothea Wierer e Linda Zingerle per le Fiamme Gialle.

«Ci sono molti atleti forti in Val Martello, a partire da Lukas Hofer e Didier Bionaz: vedremo come va, perché è il biathlon è uno sport talmente imprevedibile che soprattutto nelle individuali basta poco per mandare tutto all’aria», spiega il trentino Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle), possibile protagonista, forte di un ottimo sesto tempo assoluto ai recenti Campionati tedeschi estivi. «Sarebbe stata una grande rimonta ai Campionati tedeschi, se avessi chiuso il cerchio facendo una serie migliore in piedi alla fine. Poco importa, c’è sempre qualcosa da imparare: il livello lì era molto alto ed è stato un buon test».

Tra gli Junior scenderà in pista il trentino Elia Zeni (Fiamme Oro), protagonista lo scorso dicembre nelle gare di IBU Junior Cup in Val Martello: «In questo periodo sto abbastanza bene, la preparazione procede alla grande, nessun problema fisico e con il gruppo di allenamento mi trovo più che bene. Martello secondo me è un ottimo centro per allenarsi, perché nella pista sono presenti sia tratti in piano sia delle salite abbastanza impegnative».

Ai Campionati italiani estivi, con il grande ritorno del pubblico ad assistere alle competizioni, si potranno seguire anche le avvincenti prove delle categorie Junior, Giovani e Aspiranti. Il programma di gare inizierà alle 9.30 con le prove Sprint, mentre nel pomeriggio alle 15 prenderà il via una gara promozionale di Cross Biathlon con carabina ad aria compressa, valida per le categorie Ragazzi ed Allievi. Si prosegue, infine, domenica con le prove Short Individual, sempre a partire dalle 9.30.