COGNE AL LAVORO PER LA MARCIAGRANPARADISO.

0
45

In preparazione la nuova edizione della MarciaGranParadiso. Un fine settimana dedicato agli appuntamenti classici e ad alcune sorprese nella località valdostana.

Nonostante i Prati di Sant’Orso non sono ancora innevati, il Comitato Organizzatore della Marcia è già all’opera per dar vita a un evento che dal 1975 ad oggi ha scritto la storia dello sci nordico, e ha saputo regalare tanti bei ricordi a tutti coloro che hanno scelto di parteciparvi.
La Marciagranparadiso rappresenta : la storia del suo villaggio e le sue tradizioni. Un appuntamento al quale è davvero difficile rinunciare, ancor di più se si pensa alla voglia di aria aperta e di paesaggi incontaminati che la gente ha accumulato in quest’ultimo periodo!
Passando alla programmazione: quest’anno niente skating al venerdì. La Minimarciagranparadiso viene spalmata su due giornate: al sabato i più piccoli, con le categorie “Baby Sprint” (under 8), “Baby” (under 10) e “Cuccioli” (under 12), mentre le categorie “Ragazzi” (under 14) e “Allievi” (under 16) gareggeranno alla domenica. La domenica l’appuntamento più atteso di tutti con la Marcia nelle due opzioni di percorso: quello classic light da 25 chilometri e quello marathon da 40 chilometri.
L’avvicinamento al fatidico weekend del 5 e 6 febbraio prevede anche alcune sorprese che verranno annunciate nei prossimi giorni: in particolare, un evento in cui si coniugheranno sport e gastronomia tipica locale occuperà il sabato pomeriggio.
Quest’anno, tra l’altro, si festeggiano con orgoglio i 100 anni dello Sci Club Gran Paradiso. Figura chiave nella realizzazione della Marcia, ne è dimostrazione la massiccia presenza all’interno del comitato organizzatore.