TANTI NORDICI ALLA DOBBIACO-CORTINA 2015

0
52
Dobbiaco-Cortina 2014.

HEJA NORGE! ALLA DOBBIACO-CORTINA 2015 QUASI 200 GLI ATLETI NORVEGESI GIÁ ISCRITTI

Sono giunte già a quota 400 le iscrizioni per la Dobbiaco-Cortina, la tradizionale granfondo sugli sci stretti che unisce Ampezzo alla Pusteria, snodandosi tra le bellezze alpine delle due vallate. Anche nel 2015 quindi, la gara con gli sci da fondo vedrà la partecipazione di atleti internazionali provenienti da 15 paesi diversi, ma la presenza più consistente sarà ancora quella dei norvegesi che pare amino molto la granfondo alto-atesina. L’appuntamento è per il 7 e l’8 febbraio 2015.

Sebbene la neve e le temperature invernali continuano a farsi desiderare anche sulle Alpi, non è così per le iscrizioni alla 38a edizione della Dobbiaco-Cortina, che ogni giorno giungono copiose dall’Italia e dal mondo. Ad oggi, si contano oltre 400 iscritti all’evento sportivo che vedrà la massa dei pettorali scivolare omogenea lungo il vecchio e suggestivo tracciato ferroviario che unisce Cortina a Dobbiaco. Il programma della due giorni di gare prevede una 30 km in tecnica libera per sabato 7 febbraio, con partenza da Cortina (zona impianti sportivi di Fiames) ed arrivo alla Nordic Arena di Dobbiaco; nella giornata di domenica invece è prevista una 42 km in classico che da Dobbiaco condurrà gli atleti fino al centro di Cortina d’Ampezzo. Quest’ultima gara in classico inoltre, sarà anche valida per la classifica di Coppa Italia 2014-2015.

Lo scenario della Dobbiaco-Cortina è certamente unico, così come curati fino al minimo dettaglio sono l’intero impianto organizzativo e la preparazione delle piste per le gare, tutti fattori che incidono positivamente sull’affluenza dei fondisti, sia italiani che stranieri, alla granfondo tra Cortina e Dobbiaco. Come nelle ultime edizioni, anche per la 38a edizione della Dobbiaco-Cortina, la Norvegia si conferma il paese straniero con il maggior numero di iscritti: saranno quasi 200 i ‘vichinghi’ che prenderanno parte alla gara. Sempre dalla Scandinavia, si attendono numerosi partecipanti dalla Svezia e dalla Finnlandia; gli altri concorrenti provengono invece da Austria, Australia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Lussemburgo, Polonia, Russia, Slovenia, Svizzera, Stati Uniti e, ovviamente, Italia.

L’iscrizione alla Dobbiaco-Cortina potrà avvenire anche on-line dal sito www.dobbiacocortina.org e sarà possibile fino al 5 febbraio; per chi si iscriverà entro il 20 gennaio inoltre, viene riservata la possibilità di gareggiare con un pettorale personalizzato.

 

Bellissimo scorcio della Dobbiaco-Cortina.
Bellissimo scorcio della Dobbiaco-Cortina.