Dolomitenlauf, ultimi preparativi per una grande festa di sport

0
116
(Foto: EXPA/ Michael Gruber)

Piccole modifiche nel programma dell’evento in calendario il 21 e 22 gennaio, con tutte le gare spostate a Obertilliach. Dove debutta anche un’apprezzabile novità: da quest’anno c’è anche la versione EasyRace

Fervono gli ultimi preparativi per la Dolomitenlauf, il più grande evento di sci di fondo austriaco per professionisti e amatori, in programma nel weekend del 21 e 22 gennaio a Obertilliach, un grazioso e caratteristico villaggio alpino nel Tirolo occidentale, appena al di là del confine di San Candido.

Ci sono piccole modifiche nel programma originale, dettate dalla necessità di semplificare l’esperienza e la logistica ai tanti appassionati iscritti: tutte le gare si svolgono a Obertilliach, anche quelle di domenica 22, inizialmente previste a Lienz. Il villaggio offre infatti condizioni migliori, con strutture eccellenti ben collaudate nelle edizioni precedenti e un pratico punto d’appoggio nel Centro di biathlon, pure recentemente ampliato.

Il programma della manifestazione, che è inserita nel circuito Worldloppet, prevede le prove di 42 e di 20 km in tecnica libera, sabato 21. Il giorno dopo, domenica 22, si replica con la Main Race, che viene svolta in tecnica classica. Tutte e quattro le gare, come detto, si svolgono a Obertilliach. Le iscrizioni si effettuano online fino alle ore 17.00 di mercoledì 18 gennaio.

Ad aprire il weekenk austriaco è in programma un altro appuntamento, ormai tradizionalmente presente. Venerdì 20 gennaio, dopo la Cerimonia di Apertura con il “Worldloppet Welcome”, va in scena la Dolomiten Sprint, introdotta nell’edizione del 1980 e diventata negli anni un evento nell’evento.

Una novità: la versione EasyRace

C’è, poi, un’ulteriore novità. Con questa edizione, debutta anche la Dolomitenlauf EasyRace, un percorso ridotto, di 5 km, dedicato ai fondisti che si siano avvicinati alla disciplina da poco o a coloro che non abbiano molto tempo per allenarsi, ma che vogliano ugualmente prender parte a questa manifestazione e vivere da protagonisti un weekend all’insegna della “Sfida con sé stessi”, come vuole il motto della gara.

Anche la EasyRace segue lo stesso format della “sorella” maggiore; sabato 21 è prevista la prova in tecnica libera e domenica 22 quella a stile classico. Il percorso è ricavato sui tratti pianeggianti della pista Grenzlandloipe, in modo da essere accessibile a chiunque, indipendentemente dalla condizione atletica. All’arrivo, tutti i partecipanti verranno premiati con la medaglia Dolomitenlauf e il relativo Diploma. L’iscrizione (25 euro per gli adulti; bambini e giovani, gratis) si perfeziona in loco, presso il Centro di biathlon fino a poco prima della partenza. Oppure, sul sito, in anticipo, come per le altre gare del programma.