DOMINIK WINDISCH E DOROTHEA WIERER SI IMPONGONO NELLA SPRINT DI ANTERSELVA.

0
45

Sabato ad Anterselva si sono conclusi i campionati italiani estivi di biathlon-skiroll con la prova sprint. I titoli tricolori senior sono andati agli atleti di casa Dominik Windisch e Dorothea Wierer. Successi altoatesini anche nella categoria Junior Under 22 con David e Linda Zingerle.

Prova superlativa nella sprint maschile di Dominik Windisch, che si è imposto in 24.21.4 minuti senza penalità al tiro. Con questa vittoria l’atleta dell´Esercito si è riscattato dell´ottavo posto di venerdì nell´Individuale, dove aveva commesso ben cinque errori al poligono. Oggi nella sprint la medaglia d´argento è andata al giovane Tommaso Giacomel, staccato di 45 secondi, terzo Patrick Braunhofer di Ridanna. Fuori dal podio invece il vincitore dell´Individuale Lukas Hofer.

Nella prova femminile è tornata alla vittoria Dorothea Wierer, assente nella prima giornata di gara. L’atleta delle Fiamme Gialle si è imposta con una prestazione straordinaria frutto di un tempo di 20.39.4, risultando perfetta anche al poligono. Sul podio sono salite inoltre Samuela Comola e Eleonora Fauner. Hannah Auchentaller ha chiuso la gara in 4° posizione, Federica Sanfilippo in 6° e Rebecca Passler in 7°. Giornata negativa per la fresca campionessa italiana dell´Individuale, Lisa Vittozzi, che ha pagato caro gli 8 errori al tiro arrivando ottava.

Nella categoria Juniores i nuovi campioni italiani sono David Zingerle e sua sorella Linda, che ha preceduto Magdalena Wierer, la sorella di Dorothea. Nell´Under 19 Nicolò Bontemps ha bissato il successo dell´Individuale, mentre in campo femminile il titolo tricolore è andato ad Ilaria Scatolo, che ha battuto Birgit Schölzhorn. Infine nella categoria Under 17 vittoria per Nicola Giordano e Desiree Ribbi.