ELISA BROCARD STRAPPA IL MIGLIOR RISULTATO IN CARRIERA INSERENDOSI NELLA TOP 10 DELLA SPRINT

0
51

Che per le nostre ragazze sarebbe stato difficile insidiare le primissime posizioni era già noto alla vigilia, ma le storie dei mondiali sono fatte anche di grandi soddisfazioni personali e il decimo posto di Elisa Brocard fa sicuramente parte di queste.

A 34 anni la veterana del gruppo azzurro è riuscita a conquistare l’ultimo posto della top 10 della sprint in tecnica libera di Seefeld, Elisa Brocard è l’unica tra le nostre ragazze a qualificarsi alle semifinali grazie ad un super tempo che le ha permesso di superare i quarti da lucky loser. Non ce l’avevano fatta, invece, Lucia Scardoni e Greta Laurent, entrambe quinte nelle rispettive batterie. Era rimasta fuori nelle qualificazioni, invece, Ilaria Debertolis, che viaggiava più o meno sui tempi della Brocard quando è caduta picchiando la faccia sulla neve e alla fine è arrivata 58esima con un ritardo di 15″. La medaglia d’oro è andata alla norvegese Maiken Caspersen Falla, al primo trionfo mondiale, argento alla svedese Stina Nilsson che aveva dominato la stagione prima di un infortunio muscolare e si è ripresa in tempo almeno per salire sul podio, bronzo all’altra norvegese Mari Eide.

Ordine d’arrivo Sprint TL femminile Mondiali Seefeld (Aut)
1. FALLA Maiken Caspersen NOR
2. NILSSON Stina SWE
3. EIDE Mari NOR
4. SUNDLING Jonna SWE
5. CARL Victoria GER
6. DAHLQVIST Maja SWE
7. FAEHNDRICH Nadine SUI
8. DIGGINS Jessica USA
9. NEPRYAEVA Natalia RUS
10. BROCARD Elisa ITA

22. LAURENT Greta ITA
25. SCARDONI Lucia ITA
58. DEBERTOLIS Ilaria ITA