FEDERICO PELLEGRINO SI METTE AL COLLO L’ARGENTO NELLA SPRINT DEL MONDIALE

0
76

Nonostante sia solo la prima giornata, i Mondiali di sci nordico a Seefeld ci hanno già regalato tante emozioni in una delle gare più attese dell’intero programma. Nella sprint in tecnica libera trionfa tutto il talento di Johannes Klaebo, ma il nostro Federico Pellegrino strappa un argento bellissimo e dimostra ancora una volta di essere un fuoriclasse assoluto nella preparazione e nella lettura della gara.

È la seconda volta che il nostro Chicco deve accontentarsi (si fa per dire) dell’argento in una delle grandi rassegne dello sci di fondo dopo il secondo posto in tecnica classica ai Giochi di PyeongChang. Ma quello che emerge dopo oggi è la conferma che nessuno come Pellegrino è in grado di leggere le sfumature della gara quando questa è in corso, una caratteristica che lo fa essere il più forte di tutti, con un’unica eccezione. Da appassionati, non possiamo che goderci  ogni volta che possiamo la sfida nella sfida tra questi due campioni assoluti, una sfida destinata a rimanere nella storia dello sport.

Ma la felicità del team azzurro non si consuma con il solito pellegrino, perché anche Francesco De Fabiani ha gareggiato in maniera pazzesca fino alle semifinali riuscendo a portare a casa un ottimo ottavo posto finale davanti ad atleti del calibro di Sergey Ustigov (che rischia la frittata scontrandosi con Klaebo in semifinale) e Oskar Svensson. Il miglioramento del valdostano nelle sprint è davvero notevole e fa ben sperare per il futuro.

Buoni segnali arrivano anche da Stefan Zelger, bravo a centrare i quarti ed a farsi valere fino alla fine. Mentre non ce l’ha fatta di pochissimo a superare le qualificazioni Davide Graz, 32esimo a 8″19. Non lontano dai trenta neppure Claudio Muller, 40esimo a 9″29 dai primi e a due secondi netti dalla qualificazione.

Ordine d’arrivo Sprint TL maschile Mondiali Seefeld (Aut)
1. KLAEBO Johannes Hoesflot NOR
2. PELLEGRINO Federico ITA
3. RETYVIKH Gleb RUS
4. JOUVE Richard FRA
5. IVERSEN Emil NOR
6. CHANAVAT Lucas FRA
7. SKAR Sinder Bjoernstad NOR
8. DE FABIANI Francesco ITA
9. USTIUGOV Sergey RUS
10. SVENSSON Oskar SWE

30. ZELGER Stefan ITA
32. GRAZ Davide ITA
40. MULLER Claudio ITA