FOURCADE CHIUDE IN TRIONFO NELL’INDIVIDUALE. BOE CONQUISTA LA CLASSIFICA GENERALE

0
56
19.02.2020, Antholz, Italy (ITA): Martin Fourcade (FRA) - IBU World Championships Biathlon, individual men, Antholz (ITA). www.nordicfocus.com. © Modica/NordicFocus. Every downloaded picture is fee-liable.
Martin Fourcade sul podio di Anterselva. Ph. Credit: Modica/NordicFocus.

Nella giornata in cui Johannes Boe si aggiudica la seconda sfera di cristallo consecutiva nella Coppa del Mondo di biathlon, il palcoscenico è tutto per Martin Fourcade. A poche ore dall’annuncio del ritiro, Le Roi conquista la vittoria numero 83 e il podio numero 150 in Coppa del Mondo.

Manca solo la vittoria nella classifica in generale (dettaglio non da poco) che prende la strada della Norvegia per il secondo anno consecutivo nella giornata perfetta di Martin Fourcade. Monsieur Le Biathlon, infatti, si aggiudica l’Inseguimento di Kontiolahti, in Finlandia dopo l’ennesima enorme gara che corona una carriera davvero magica. Oltre, alla vittoria arriva la coppa della classifica Individuale e della classifica Sprint simbolo di una stagione di grandissimo livello.

L’ultimo tango a Kontiolahti

Tutto finisce lì dove tutto era iniziato a marzo 2010 con la prima vittoria in Coppa del Mondo da parte del francese. La sfida è stata degno di un grande finale con Johannes Boe molto falloso che rimette in gioco tre francesi e un Fourcade efficace, anche se non perfetto, che arriva da solo in testa al traguardo. Dietro di lui i compagni Quentin Fillon Maillet ed Emilie Jacquelin a completare un podio tutto francese e a confermare che il futuro nel biathlon della nazione è al sicuro anche senza Le Roi.

Quattro azzurri a punti

Termina bene anche la stagione dell’Italia, capace di metterne quattro a punti. Il migliore è Lukas Hofer, decimo nonostante un disguido al primo poligono e i tre errori, seguito da un brillante Dominik Windisch: il 30enne nato a Brunico, partito con il numero 40, recupera la bellezza di diciotto posizioni issandosi in 22esima piazza con un ben 19 bersagli centrati su 20. Prove positive anche quelle di Thomas Bormolini, 26esimo e molto pulito, e Tommaso Giacomel, per la seconda gara consecutiva a punti in Coppa del Mondo. Didier Bionaz è invece 51esimo e staccato di 5’42″5 dal leader.

Individuale maschile 12,5 km Kontiolahti (Fin):
1. M. Fourcade FRA 3 31:25.4
2. Q. Fillon Maillet FRA 2 +2.9
3. E. Jacquelin FRA 4 +4.5
4. J. T. Boe NOR 4 +8.3
5. A. Peiffer GER 2 +14.1
6. E. Bjoentegaard NOR 0 +15.6
7. A. Loginov RUS 2 +24.0
8. M. Ponsiluoma SWE 2 +29.8
9. V. S. Christiansen NOR 3 +36.5
10. L. Hofer ITA 3 +42.0

22. D. Windisch ITA 1 +1:34.3
26. T. Bormolini ITA 2 +2:04.0
39. T. Giacomel ITA 4 +3:32.4
51. D. Bionaz ITA 8 +5:42.5