HERMANN VINCE L’INDIVIDUALE E ENTRA NELLA STORIA.

0
50

Primo acuto della Germania nel biathlon alle Olimpiadi di Pechino 2022. Denise Hermann vince la 15 km individuale.

La tedesca si è aggiudicata la medaglia d’oro nell’individuale femminile sulla pista di Zhangjiakou alle Olimpiadi di Pechino 2022. Hermann ha concluso i 15 km del percorso cinese col tempo di 44’12″7 con un solo errore al tiro. Alle sue spalle la francese Anais Chevalier-Bouchet, attardata di 9″4 anch’essa con un errore, che ha così conquistato il suo secondo argento in questi Giochi Olimpici dopo quello ottenuto nella staffetta mista. La medaglia di bronzo è andata alla norvegese Marte Roeiseland, anch’essa medagliata nella staffetta mista, a 15″3 dalla leader tedesca con due errori. Denise Hermann diventa così medagliata olimpica sia nello sci di fondo sia nel biathlon, dopo il bronzo ottenuto a Sochi nella staffetta nel 2014.

Giornata opaca per le biathlete italiane con Dorothea Wierer, migliore delle azzurre, che ha terminato la sua prova al diciottesimo posto. La finanziera altoatesina ha perso l’occasione di giocarsi le medaglie nelle due sessioni di tiro in piedi, chiudendo a 2’32″3 dalla Hermann con tre errori. Più attardate le altre italiane con Federica Sanfilippo 49esima, Michela Carrara 60esima e Lisa Vittozzi, dopo una disastrosa performance al tiro con 8 errori, al 76esimo posto.

– Peccato perchè mi sentivo abbastanza sicura e forse sono stata troppo prudente – il commento a caldo di Dorothea Wiererho sparato troppo piano perchè volevo chiuderli e invece avrei dovuto tenere il mio ritmo. Peccato perchè oggi era possibile fare un bel tiro perchè le condizioni erano veramente perfette. Sicuramente sento ancora nelle gambe la staffetta mista, in cui ho patito veramente tantissimo, saranno delle gare in cui saremo pronte per la neve e se qualcuno ha dei materiali buoni puoi fare la differenza. Fisicamente se stai bene è sicuramente più facile, mentre se sei cotto hai poche chance. –

Foto credit: FISI