I 4 NOMINATI AL TITOLO DI “PRO TEAM DIRECTOR OF THE SEASON”

0
54
Ph. Credit: Visma Ski Classics/Magnus Östh

Ogni anno il circuito Visma Ski Classics nomina il “Pro Team Director” che più ha saputo distinguersi nel corso della stagione. Il vincitore per la stagione XI sarà eletto al termine della Årefjällsloppet da 100 km in programma domenica 27 marzo.

Tutti i direttori tecnici dei Pro Team Visma Ski Classics mettono in campo tutta la loro abilità e la loro passione stagione dopo stagione. Per questo, il circuito delle granfondo in tecnica classica ci tiene a premiare quelli che più si sono distinti nel corso delle gare spesso superando sfide davvero complicate a servizio della propria squadra. Sono quattro i “Pro Team Director” in lizza per ricevere il riconoscimento della stagione XI.

«Dietro ad ogni atleta che una squadra e la figura del Pro Team Director svolge un ruolo fondamentale per arrivare al successo. – ha voluto sottolineare il CEO Visma Ski Classics David NilssonNon si tratta solo di allenare gli atleti, ma anche di occuparsi della parte finanziaria, dei partner, della logistica e di gestire tutto quello che sta attorno alla creazione e al mantenimento di un Pro Team senza dimenticare l’aspetto sempre più importante della comunicazione».

La persona che ricevere il titolo di “Pro Team Director of the Season” entra di diritto a far parte della Visma Ski Classics Hall of Fame, assieme alle altre leggende del circuito, ovvero gli atleti che hanno vinto una o più gare.

Le nomination

Maxime Grenard – Team Décathlon Expérience

Maxime Grenard è stato il deus ex machina del nuovo Pro team francese con l’obiettivo di promuovere il mondo delle granfondo in Francia e di investire nei fondisti di talento locali. Anche in una stagione complicata come quella che si sta per concludere, il Pro team ha partecipato a tutte le gare e ha permesso a Roxane Lacroix di avere la miglior stagione delle carriere chiudendo per 4 volte tra le migliori del circuito.

Andrey Tyuterev – Russian Winter Team

Il direttore tecnico del Pro Team russo svolge da tempo un ruolo fondamentale nella promozione dello sci di fondo in Russia. Per farlo, sicuramente hanno aiutato anche le prestazioni di alto livelli di molti atleti ella squadra tra le quali spicca la vittoria alla Dobbiaco-Cortina di Ermil Vokuev. Ermin, inoltre, è in piena cosa per la classifica Climb, mentre l’atleta Anastasia Rygalina ha come obiettivo finale della stagione quello di finire tra le prime tre atlete della classifica Youth.

Gustaf Korsgren – Team Ramudden

Nelle ultime Stagioni, Gustaf ha avuto il grande merito di investire su giovani fondisti e costruire uno spirito di squadra davvero ammirevole nel Team Ramudden che gestisce. Anche la stagione XI è stata contraddistinta dalle scelte coraggiose, come quelle di ingaggiare, Mattias Reck, coach che viene dal ciclismo professionistico che ha saputo dare una spinta maggiore dal punto di vista fisico e tattico. Parlando del lavoro fatto da questo Team, impossibile non citare la stagione di Lina Korsgre, che ha conquistato cinque vittorie, alle quali si sono uniti i podi di Ida Dahl e Jenny Larsson. Lina ha già archiviato il discorso per il pettorale di Champion Visma Ski Classics.

Mart Kevin Põlluste – Team Nordic Jobs Worldwide

Il lavoro di Mart Kevin Põlluste ha portato alla creazione della prima squadra estone del circuito sulle lunghe distanze. Ma il lavoro di Mart sarà importante più sul lungo periodo visto che dopo il primo anno, la squadra è destinata a crescere facendo esplodere anche la passione per le granfondo in Estonia.