INAUGURATO IL TANTO ATTESO INVERNO A LIVIGNO

0
69

Per gli amanti degli sci stretti l’inverno è già cominciato, dallo scorso sabato 13 ottobre, infatti, a Livigno si può praticare sci di fondo con l’apertura dell’anello realizzato con la neve conservata durante l’estate con la tecnica dello snowfarming.

A dicembre l’anello diventerà una pista di trenta chilometri che partendo dalla zona centrale del paese arriverà fino alla zona Forcola e l’Alpe Vago. Lo stesso tracciato ospiterà nel weekend dal 30 novembre al 2 dicembre, la 29esima edizione della Sgambeda, che da quest’anno a gran richiesta torna in tecnica libera, e due gare del prestigioso circuito Visma Ski Classics.

Numerose le squadre che hanno già programmato le loro sessioni di allenamento in altura, sfruttando la quota del Piccolo Tibet, e i chilometri innevati. La Nazionale di fondo italiana femminile e maschile, capitanata da Federico Pellegrino, la Nazionale di fondo Spagnola, i Team russi, norvegesi e finlandesi e stelle del calibro di Petter Northug e Livo Niskanen: questi sono solo alcuni degli atleti che è possibile incontrare in queste settimane a Livigno.

Il Piccolo Tibet offre anche la possibilità di cimentarsi con il biathlon grazie al nuovo poligono di tiro che vanta ben 12 postazioni con sagome elettroniche, rappresentando il connubio perfetto tra tiro a segno e sci di fondo.

Non solo neve, ma anche l’acqua attira fuoriclasse che vogliono migliorare le proprie performance: la piscina di Aquagranda Active You!, sarà infatti la casa della Nazionale di Nuoto Italiana, con i plurimedagliati Federica Pellegrini, Simona Quadarella, Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti, Carlotta Zofkova.

Per ulteriori informazioni visitare il sito: www.livigno.eu