KLÆBO RE DEL TOUR DE SKI.

0
56

Concluso anche per gli uomini il Tour de Ski 2022 con il trionfo di Johannes Hoesflot Klæbo davanti a Alexander Bolshunov e Iivo Niskanen.

Il norvegese ha ora 1183 punti in Coppa, ben 368 in più del russo, e probabilmente è inarrivabile. Oggi Klaebo si è intascato i 55.000 franchi svizzeri di vittoria del Tour oltre ai 125.400 franchi svizzeri già accumulati. Come se non bastasse, Johannes Klæbo è l’uomo più vincente nel mondo dello sci di fondo se calcoliamo 47 vittorie.

Per quanto riguarda la Final Climb, si parte con il disastro: Francesco De Fabiani ancora dentro lo stadio di Lago Tesero dopo lo start cade. Il russo Chervotkin allunga subito e aumenta la velocità del gruppo, Klæbo fa la guardia in terza posizione. Inizia la salita e in testa si posizionano a dettare il ritmo Niskanen, Chervotkin, Roethe, Bolshunov e Spitsov. Al Km 8 i due atleti più leggeri Roethe e Spitsov allungano mentre dietro soffre Niskanen che molla un po’ il colpo. Roethe e Spitsov rimangono assieme fino all’ultimo km quando il norvegese decide di inserire le marce alte in direzione traguardo, seguono i sorprendenti tedeschi Moch, primo atleta nato dopo il 2000 a salire sul podio in Coppa del Mondo di Sci di fondo, e Boegl.

Il norvegese Sjur Roethe chiude la gara in 31’42”1 seguito a 2”4 dal russo Denis Spitsov e dai tedeschi Friedrich Moch e Lucas Boegl, mentre chiude quinto il vincitore del Tour de Ski 2022 Johannes Hoesflot Klaebo. L’azzurro Federico Pellegrino, miglior italiano, chiude l’ultima tappa 20°, il trentino Giandomenico Salvadori, 29°.