LA DIAGONELA, UNA GARA GIOVANE CON TANTA VOGLIA DI STUPIRE

0
66

Sabato 18 gennaio in Engadina, l’edizione 2020 de La Diagonela è pronta per ospitare alcuni tra i migliori interpreti dello sci di fondo e un folto gruppo di amatori. Una gara in forte ascesa che ha registrato una crescita del 15% delle iscrizioni.

La Diagonela è pronta per celebrare la sua settima edizione sulle piste svizzere dell’Engadina. Una edizione che ha tutti i propositi per fare bene visto che ogni anno sempre più fondisti si presentano al via e quest’anno saranno oltre 1.000 alla partenza di sabato. Un numero che per mette agli organizzatori di registrare il 15% in più di iscritti rispetto all’edizione 2019.

Atleti top al via

Il circuito Visma Ski Classics sarà ben rappresentato anche sui 62 km de La Diagonela. I vincitori dell’anno scorso Katerina Smutna e Andreas Nygaard proveranno a difendere il loro titolo anche quest’anno. Oltre a loro, anche il Bündner Team BSV IBEX sarà rappresentato da sei atleti tra i quali i fondisti di casa Carine Heuberger, Selina Pfäffli e Nico Walther.