LA LEGGENDARIA TARTU MARATON COMPIE 60 ANNI

0
76

Il 16 gennaio 1960 si svolgeva la prima edizione dell’escursione sciistica dal centro città di Tartu, in Estonia, fino a Kääriku. Fu quello l’inizio di un evento che con il tempo è diventato la più popolare manifestazione sportiva estone: la Tartu Maraton.

Con il passare degli anni, il ristretto gruppo di appassionati delgi sci stretti delle origini si è trasformato in una marathon dal respiro internazionale che richiama migliaia di sciatorio da tutto il mondo. L’edizione più affollata risale al 1986 quando si presentarono ai blocchi di partenza 12.000 persone.

Estonian Song Festival of Winter

La Tartu Maraton è conosciuta anche come Estonian Song Festival of Winter, ovvero il Festival estone della canzone invernale per la grande fama che ha conquistato a livello internazionale. Oggi, il percorso tradizionale di 63 km parte da Otepää e raggiunge Elva, mentre quello più corto da 31 km parte a Arula e finisce sempre a Elva. Ma l’evento comprende anche moltissime altre gare come l’Open Trak, la Marathon in staffetta, le gare per i più giovani e La Tartu Maraton Vintage.

Edizione 2020

Nella passata stagione sono stati 7040 gli sciatori ai blocchi di partenza tra tutti gli eventi della tartu Maraton. Per l’edizione 2020, sono attesi oltre 8000 sciatori, sempre che le condizioni meteo decidano di sorridere agli organizzatori. La partenza della gara originale della Tartu Maraton, la numero 47, sartà il 16 febbraio.

Alcune foto storiche della gara

 

 

1964

 

1981

 

2019. Ph. Credit: Adam Illingworth