SPRINT MASCHILE DI ÖSTERSUND: È TRIONFO NORVEGESE

0
65
Arrivo Sprint maschile di Östersund (Photo: NordicFocus)
Arrivo Sprint maschile di Östersund (Photo: NordicFocus)

VITTORIA PER IL ‘NORGE’ HÅGEN KROGH NELLA SPRINT DI ÖSTERSUND, PELLEGRINO ESCE ALLE SEMIFINALI

Si è corsa oggi sulle nevi di Östersund in Svezia, la Sprint maschile di 1,2 Km, prova valida come ultimo appuntamento di Coppa del Mondo prima dei Mondiali di Falun. A trionfare è il norvegese Hågen Krogh il quale, con il 1° posto nella Sprint in tecnica classica di oggi, si regala la seconda vittoria stagionale e fa dubitare seriamente sulla formazione che la Nazionale Norvegese schiererà ai Mondiali. L’Italia non fa parlare troppo di sé, con nessun azzurro in finale.

Federico Pellegrino nella Sprint di Östersund (Photo: NordicFocus)
Federico Pellegrino nella Sprint di Östersund (Photo: NordicFocus)

Hågen Krogh dunque è il protagonista della Sprint di Östersund, che ha visto gli atleti Nazionali sfidarsi su un tracciato ricavato all’interno dello Ski Stadium della città. Per il norvegese, la vittoria odierna ha inoltre significato riprendersi il pettorale rosso di leader della classifica di specialità, scavalcando di 42 lunghezze il nostro Federico Pellegrino, fuori in semifinale. A completare il podio, il canadese Alex Harvey che si è dimostrato in ottima forma, crescendo di turno in turno fino ad arrivare alla lotta finale per la vittoria con Krogh e l’altro norvegese Timo André Bakken. Per lui, questo è il primo podio della carriera che potrà forse consolarlo per la mancata convocazione a Falun, alla quale probabilmente dovrà rinunciare anche Sondre Turvoll Fossli, solo 4°oggi.

Per gli azzurri non arrivano grandi risultati, con lo sprinter Federico Pellegrino che esce alle semifinali per un pò di sfortuna. Il valdostano, che riesce a passare la propria batteria anche grazie alla caduta di Ola Vigen Hattestad e del compagno Pål Golberg, subisce a sua volta un ruzzolone che gli impedisce di giocarsi l’accesso alla finale. Chiude la prova in 10a posizione che, per una Sprint in alternato, format a lui non troppo congeniale, può considerarsi un risultato positivo. Purtroppo, a causa di questo ‘scivolone’, Pellegrino non riesce a difendere la leadership in classifica di specialità e, con solo due prove ancora da disputare (una a tecnica libera e una a tecnica classica) sarà difficile per lui recuperare i 42 punti che lo separano da Krogh. L’altro azzurro qualificatosi, Maicol Rastelli, viene eliminato in batteria.

SPRINT TC MASCHILE ÖSTERSUND – CLASSIFICA FINALE
1. KROGH Finn Hågen (NOR)
2. HARVEY Alex (CAN)
3. BAKKEN Timo André (NOR)
4. FOSSLI Sondre Turvoll (NOR)
5. STRANDVALL Matias (FIN)
6. PANZHINSKIY Alexander (RUS)

La Coppa del Mondo torna domani, sempre a Östersund, con la 15 Km a tecnica libera, ultima gara in assoluto per quanto riguarda lo sci di fondo prima dei Mondiali di Falun.