PROWINTER 2019: LA FESTA DELLE STARTUP E DEI CAMPIONI

0
47
Photo Credit: Marco Parisi

Con le premiazioni delle imprese vincitrici del concorso Startup Village e quelle degli atleti FISI si chiude Prowinter 2019. Ad aggiudicarsi il premio come migliore tecnologia per il futuro degli sport di montagna sono state SnowVision, selezionata come vincitrice dalla giuria di esperti di Fiera Bolzano, e Bobsla che invece ha riscosso i favori del pubblico social che ha votato sui canali di Prowinter. Dopo la passerella delle startup, sul palco centrale di Fiera Bolzano sono saliti tutti i campioni che hanno contraddistinto la stagione agonistica per i FISI Award 2019. 

Si è chiusa ieri la diciannovesima edizione di Prowinter. Come da tradizione l’ultimo giorno dell’expo del rental della neve è stato all’insegna della festa e delle grandi emozioni dovute alla presenza dei campioni della FISI che sono giunti a Bolzano per salutare ufficialmente l’inverno.

«Quella del 2019 è stata un’edizione di Prowinter davvero soddisfacente – commenta così Vera Poehl, Exhibition Manager di ProwinterVedere la gente che ha affollato la fiera è per noi una grande soddisfazione e nonostante la stagione abbia avuto un andamento altalenante possiamo archiviare l’inverno 2018-2019 con un bilancio positivo nel suo complesso».

 L’ultima giornata di fiera ha posto al centro dell’attenzione degli ospiti di Prowinter un mix del tutto particolare ma caratterizzante la manifestazione. Prima della passerella dei campioni, infatti, si sono celebrate le imprese vincitrici di Startup Village 2019: due sono state le startup che hanno vinto il concorso, SnowVision, decretata dalla giuria specializzata di Fiera Bolzano, e Bobsla che ha ricevuto il maggior numero di votazioni dai canali social di Prowinter. La prima è un’azienda belga che produce maschere su misura anche a seguito di una prescrizione medica integrando all’interno della maschera due lenti ottiche che garantiscono la massima visibilità per ogni utente che necessita di portare gli occhiali da vista anche sulla neve. L’austriaca Bobsla GmbH inventa, produce e offre nuovi e unici veicoli elettrici per la neve, un nuovo mezzo per l’intrattenimento a bordo pista.

A chiudere in modo entusiasmante Prowinter 2019 ci hanno pensato i campioni azzurri delle discipline invernali, tutti presenti a Fiera Bolzano per prendere parte ai FISI Award 2019. Tra i più applauditi sul palco centrale di Prowinter sono stati i fantastici 4 del biathlon Dorothea Wierer, Lisa Vittozzi, Lukas HofereDominik Windisch celebrati per la loro grande stagione. Oltre a loro si sono alternati gli azzurri che hanno conquistato le medaglie mondiali: gli sciatori Dominik Paris, Sofia Goggia, Federica Brignone, Lara Della Mea, Irene Curtoni, Alex Vinatzer e Simon Maurberger.  Gli snowboarder Michela Moioli e Roland Fischnallere gli scialpinisti Michele Boscacci, Robert Antonioli, Alba De Silvestro, Nadir Maguet, Nicolò Canclini, Giulia Murada e tanti altri atleti che hanno reso la stagione agonistica 2018-2019 indimenticabile.

www.prowinter.it