STAFFETTA DI RUHPOLDING: ITALIA NONA

0
48
Lisa Vittozzi nella staffetta di Ruhpolding.
Lisa Vittozzi nella staffetta di Ruhpolding.

NELLA STAFFETTA A RUHPOLDING (GER) VINCE LA REPUBBLICA CECA. L’ITALIA SI CLASSIFICA NONA

Una trionfante Veronika Vitkova oggi a Ruhpolding (GER)
Una trionfante Veronika Vitkova oggi a Ruhpolding (GER) – Foto NordicFocus

É stata una giornata negativa per l’Italia del Biathlon femminile, che commette tanti, troppo errori al poligono e viene distaccata dalle nazioni ai vertici della classfica, chiudendo infine la staffetta di Ruhpolding, in Germania solo in 9a posizione. La vittoria va alla Repubblica Ceca, seguita da Bielorussia e Germania.

Oggi a Rupholding, già al primo poligono si erano perse le speranze di vedere il tricolore sventolare sul podio della staffetta femminile di Biathlon. Dorothea Wierer, che ha aperto la gara, commette infatti troppi errori al tiro che la costringono ad effettuare due giri di penalità e perdere il ritmo serrato delle squadre di testa. L’Italia comincia già penalizzata e poi corre l’intera gara, inseguendo disperatamente le avversarie. Giornata nera nel tiro al poligono anche per Nicole Gontier, Lisa Vittozzi e Karin Oberhofer, tanto è vero che l’Italia chiude con 2 giri e 13 ricariche la gara, solo in 9a postazione.

Le foto in home page e quella all’interno di questo articolo, sono di proprietà di NordicFocus www.nordicfocus.com ed è vietato il download e la riproduzione non autorizzata