TI PIACE “SKIROLLARE”? HAI 5 BUONI MOTIVI PER PARTECIPARE ALLA FIEMME ROLLERSKI CUP

0
66

L’arrivo della Fiemme Rollerski Cup del 15 e 16 settembre coinciderà con l’adrenalinica Final Climb dell’Alpe Cermis, la più impegnativa ed emozionante tappa del Tour de Ski, ma ovviamente con una pendenza più accessibile.

Ad affrontarla in compagnia dei campioni (a disposizione anche una sfida short distance di 20 km sempre con arrivo al Cermis) nella stessa giornata di domenica anche numerosi amatori, tra i quali Matteo Betta, classe 1992 di Cavalese, vincitore della prima edizione della Popular Long Distance 50 km con il tempo di 2 ore, 13 minuti e 34 secondi: “Fiemme Rollerski Cup dà la possibilità di gareggiare lungo il tracciato leggendario della Marcialonga, per poi concludere sull’erta dove in inverno noi amatori siamo soliti ammirare i fenomeni del Tour de Ski”.

La versione estiva di gran parte del tracciato della Marcialonga è dunque accessibile a tutti, inseguendo i grandi campioni delle lunghe distanze del Guide World Classic Tour: “Un’opportunità unica – prosegue Betta – la gara è adatta a tutti, per “skirollare” nella nostra bellissima valle o per chi, come me, dà il massimo per vincere” (ascolta qui le sue parole).

La strada statale fiemmese verrà chiusa al traffico e quindi si potrà sviluppare la propria performance in totale sicurezza, ammirando gli scenari della Val di Fiemme e tagliando il traguardo dove nacque la sfida impossibile dello sci di fondo. Questa, invece, è accessibile a tutti. L’invito agli amatori è raccolto così dal comitato fiemmese in cinque punti:

1 – Percorri gran parte del tracciato della leggendaria Marcialonga in versione estiva.

2 – Insegui i grandi campioni delle lunghe distanze del Guide World Classic Tour.

3 – Vivi il piacere di “skirollare” in totale sicurezza sulla strada statale chiusa.

4 – Ammiri i meravigliosi paesaggi della Val di Fiemme.

5 – Tagli il traguardo all’Alpe Cermis di Cavalese, dove d’inverno applaudi i campioni del Tour de Ski sulla mitica Final Climb

La Fiemme Rollerski Cup è la risposta a neve e sci di fondo quando sono lontani, e nella vallata trentina il divertimento è assicurato per amatori, fuoriclasse degli sci stretti impegnati nel Guide World Classic Tour e specialisti della disciplina che propone anche gare di Coppa del Mondo, tra cui l’appuntamento fiemmese che chiuderà il cerchio. La gara long distance prenderà il via a Ziano di Fiemme (TN) per raggiungere Predazzo e quindi imboccare la pista ciclabile in direzione Molina di Fiemme, lungo la pista Marcialonga fino a Molina per proseguire poi lungo la SS48 toccando Castello, Cavalese, Tesero, Panchià e Ziano, da dove i concorrenti raggiungeranno Masi di Cavalese, con la salita finale dell’Alpe Cermis che li porterà all’arrivo in località Doss dei Laresi. Un doppio appuntamento inserito nel Mini Tour Rollerski Trentino 2018, che si concluderà proprio il 15 e 16 settembre in Val di Fiemme.

Siete in cerca di ispirazione? Godetevi il video della Fiemme Rollerski Cup

Per info ed iscrizioni: www.fiemmerollerskicup.it.