19° TROFEO EUGANEO – PASSO COE DI FOLGARIA (TN)

0
101
Trofeo Giovani Speranze, inserito nella giornata del 19° Trofeo Euganeo a Passo Coe di Folgaria (TN).
Trofeo Giovani Speranze, inserito nella giornata del 19° Trofeo Euganeo a Passo Coe di Folgaria (TN).

EPILOGO DEL 19° TROFEO EUGANEO DI DOMENICA 8 FEBBRAIO A PASSO COE DI FOLGARIA (TN)

Concorrenti al 19° Trofeo Euganeo a Passo Coe di Folgaria (TN).
Concorrenti al 19° Trofeo Euganeo a Passo Coe di Folgaria (TN).

Bellissima giornata di sole la scorsa domenica 8 febbraio quandoa Passo Coe di Folgaria (TN), si è tenuto il 19° Trofeo Euganeo, kermesse sportiva organizzata dalla società Sci Nordico Terme Euganee. Per l’occasione, si sono tenute ben due diverse prove: una gara di sci di fondo nazionale e dedicata alla categoria Cittadini Master, dal nome 19° Trofeo Euganeo e una gara promozionale per le categorie giovanili, intitolata Trofeo Giovani Speranze.

Buona e qualificata partecipazione nelle varie categorie, con l’esclusiva presenza nei Master B dell’olimpionico Gianfranco Polvara della società Valsassina, che si è aggiudicato la vittoria per questa categoria. La gara per le altre categorie è stata vinta da Maria Luisa Mauri dello sci club Camosci e da Francesco Rossi della società Lanzada.

Proprio in concomitanza del Trofeo Euganeo inoltre, si è anche svolto il Campionato Provinciale di sci di fondo con la vittoria di Francesco Merlini tra gli uomini, Roberta Piron tra le donne e Anna Merlini tra i bambini.

Il Trofeo Giovani Speranze invece, sebbene abbia registrato una ridotta partecipazione, è stata una manifestazione sportiva divertente, caratterizzata da un bel clima di festa. Tutti gli atleti Master che avevano gareggiato nel Trofeo Euganeo infatti, hanno fatto da corona e gioioso tifo per i campioncini del futuro.

Com’é consueto, Sci Nordico Terme Euganee ha premiato i primi tre assoluti ed anche i primi tre di ogni categoria FISI. Accorsi a Passo Coe di Folgaria ben 110 atleti provenienti da varie regioni, dalla Val D’Aosta alla Toscana, con la presenza complessiva di circa 30 società in gara.

Un particolare ringraziamento va dunque a tutti loro, a tutti gli atleti che hanno partecipato al 19° Trofeo Euganeo, gareggiando con entusiasmo ed impegno agonistico, su una pista molto tecnica ed impegnativa. “Un grazie va alla società che gestisce il centro fondo di Passo Coe che ci ha messo a disposizione la pista preparata in modo impeccabile” – afferma il presidente di Sci Nordico Terre Euganee Paolo Merlini, che mostra poi tutta la sua riconoscenza anche a quanti hanno fornito il materiale per le premiazioni e a quanti degli iscritti al gruppo sportivo dilettantistico hanno effettivamente lavorato, facendo fare ancora una volta bella figura alla FISI di Padova e allo sci di fondo, promosso da abitanti di una pianura.